Dittatrice del gusto

Cosa acquistare questo autunno?

Bianco, beige, grigio, greige. Ogni anno le tendenze cambiano, saltano fuori dei capi che non avresti mai immaginato tornassero di moda o potessero mai andare di moda.

Seguire le tendenze non mi è mai piaciuto, non perché dovessi essere la voce fuori dal coro per forza, ma perché quasi mai raccontavano una storia. Per me la moda è espressione di sé, se mi limitassi a seguirla cosa potrei mai dire di interessante?

Quest’anno il ritorno degli anni 70/80 è fortissimo, lo vediamo dalle fantasie geometriche, i tagli dritti, le giacche oversize. Il mio consiglio? Scegli solo i capi che si addicono a te.
È molto semplice, e se non sai come muoverti o non vuoi rischiare di acquistare qualcosa che ti avrà già stufato l’anno prossimo, punta sui colori neutri.

Oggi vi consiglio tre capi in particolare che mi hanno conquistata:

Pullover a spalle scoperte in morbida maglia fine con lana. Colore beige chiaro. Fascia ripiegabile a costine in alto. Maniche lunghe e ampie. Bordo a coste a fondo manica e in basso. Realizzato con poliestere riciclato.
Taglia: io porto la S ma l’ho acquistato una taglia in meno. Lo consiglio per un risultato un po’ più definito ed avvitato.
Composizione: Poliestere 55%, Acrilico 39%, Elastan 3%, Lana 3%
N. art.0873276005
Leggings in jersey, gamba svasata. Vita alta con elastico nascosto. Comodi, morbidi, vestono come un guanto.
Taglia: S
Composizione Poliestere 97%, Elastan 3%
Più materiali sostenibili
Esterno: Poliestere riciclato 54%
N. art.1035873002
Stivaletti con tacco e suola gommata. Perfetti per la pioggia, la neve, o per chi vuole qualche centimetro in più senza rinunciare alla comodità.
Colore: BIANCO ÉCRU – ART. 2106/810

Se vi va di vedere come ho abbinato i primi due capi che vi ho mostrato, vi lascio qui il link al mio TikTok.
Voi che ne pensate? Qualche consiglio d’oro da condividere con me?

Articolo precedente
Articolo successivo

2 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Lareginarossa
Lareginarossahttp://www.lareginarossa.com
“Voglio essere sempre bella, tanto da costringere la gente a voltarsi”. Aquario classe ‘92. Laureata in Lettere Moderne, nomade per il mondo, Social Media Manager e Dittatrice del Gusto.
384FansMi piace
6,684FollowerSegui
1,426FollowerSegui

ULTIMI POST

Taylor Swift, nuovo record: The Tortured Poets Department l’album più scaricato in un solo giorno

L'annuncio di Spotify: la popstar è diventata anche l'artista più ascoltata in un solo giorno nella storia della piattaforma di musica in streaming! Con TTPD,...

Come creare il TUO stile.

In inglese esistono due termini che esprimono perfettamente il concetto e parliamo di ''wearing'' e ''styling''. ''Wearing'' è quando ci si limita ad indossare fisicamente degli abiti, senza però dargli personalità, e quindi il nostro aspetto risulterà basic, comune e senza 'effetto wow', come mi piace dire. ''Styling'', invece, è quando a quegli stessi abiti dai una marcia in più con gioielli, accessori, infilando la maglia nel pantalone o legando la camicia in vita. Ciò che è basic diventa quindi tuo, originale, iconico.

Oscar 2024: le mie pagelle dei look sul red carpet e non solo.

Gli Oscar 2024 hanno premiato il film di Christopher Nolan come pellicola dell'anno confermando i pronostici che davano il titolo favorito con 13 nomination. Del kolossal premiati anche Cillian Murphy e Robert Downey Jr. Emma Stone è la Miglior attrice. La zona d’interesse ha battuto Io Capitano di Garrone come miglior film internazionale. Quella di Anatomia di una caduta è la Migliore sceneggiatura originale. Billie Eilish e Finneas hanno vinto l'Oscar per la Miglior canzone.